Miglior Friggitrice ad Aria da 12 Litri | Capiente e tecnologica!

La miglior friggitrice ad aria da 12 litri è un elettrodomestico capiente, tecnologico e ottimo per sfamare un esercito!

Chi ha la necessità di preparare molte porzioni di fritto, magari per accontentare una famiglia intera o per soddisfare le voglie degli amici invitati a cena, troverà nelle friggitrici ad aria da 12 litri un alleato quasi indispensabile. Si tratta infatti di un forno ad aria calda capace di fornire una capienza della camera di cottura molto ampia, sebbene esistano comunque dei modelli più grandi e generosi.

Inoltre, non decadono i classici vantaggi di una friggitrice ad aria senza olio, ovvero la possibilità di cucinare gli alimenti abbattendo il consumo di grassi in una misura pari all’80% o al 90%. Il merito va ovviamente alle speciali tecnologie di questi apparecchi, basati sulla circolazione di un flusso di aria calda a 360 gradi. In sintesi, la cottura avviene per convezione (proprio come nei fornetti), il che evita a chi cucina di dover usare olii e grassi aggiunti, sebbene in certi casi una spruzzata non faccia mai male.

Inoltre, pur essendo diverso rispetto ad una comune friggitrice ad olio, il risultato ottenuto con questi apparecchi è talmente buono da leccarsi i baffi. Croccante, sano e abbondante: cosa si può desiderare di più?

Cos’è e come funziona una friggitrice ad aria da 12 litri?

Una friggitrice da 12 litri funziona in modo identico rispetto agli altri modelli della categoria. Significa che utilizza una speciale tecnologia che ti permette di cucinare a convezione, così da evitare di usare grassi e oli aggiunti. In altre parole, l’apparecchio produce un flusso di aria calda tramite una resistenza elettrica, che viene poi distribuito uniformemente in tutta la camera di cottura grazie ad una o più ventole.

Gli ingredienti vengono fritti grazie a questo flusso d’aria continuo, in poco tempo e con risultati eccellenti. Come ti dicevo, in alcuni casi un velo d’olio conviene sempre spruzzarlo sugli alimenti prima di cuocerli, per riuscire a creare un effetto molto più croccante, e senza incidere più di tanto sul totale calorico delle ricette. Questa pratica è molto diffusa con gli alimenti freschi, come nel caso delle verdure, mentre con i cibi surgelati (come le patatine) se ne può fare anche a meno, dato che già contengono discrete quantità di olio!

Le peculiarità di una friggitrice ad aria con capacità da 12 litri è la sua grandezza, se messa a confronto con misure inferiori. Questa capienza basta e avanza per friggere all’incirca 10 porzioni di alimenti, dunque un totale sufficiente per soddisfare un’intera armata di soldati con l’acquolina in bocca. Le sue misure la fanno entrare di diritto nel novero delle friggitrici grandi e XXL, con alcune particolarità, come la presenza di uno sportello dotato di vetro temperato (proprio come i fornetti classici).

Il vetro è comodo in quanto consente di controllare a vista lo stato della cottura, che sarà comunque molto preciso, per merito della regolazione elettronica del calore. A proposito di regolazioni: ci tengo ad anticiparti che questi apparecchi hanno sempre un computer di bordo con un certo numero di programmi automatici salvati in memoria. Tu non dovrai fare altro che scegliere (ad esempio il pollo o la carne), avviare il programma e la macchina farà tutto da sola.

Ciò non ti impedirà comunque di modificare a mano sia le temperature di cottura sia il timer: un’opzione utile quando vorrai sperimentare nuove ricette non previste dalla programmazione dell’elettrodomestico. Le ventole che consentono di movimentare l’aria a 360 gradi sono 2, e la conduzione del flusso è circolare: vuol dire che il calore è distribuito in modo uniforme in tutta la camera di cottura, e l’aria calda “abbraccia” delicatamente tutti gli alimenti inseriti all’interno, così da permettere un risultato croccante ed omogeneo.

Se desideri approfondire le specifiche tecniche delle migliori friggitrici ad aria da 12 litri, ti consiglio di leggere le mie recensioni e in seguito la mia guida alla scelta!

Classifica delle migliori friggitrici ad aria 12 litri | Recensioni

1. Jago XXL Friggitrice 12 Litri 8 in 1 1.800 Watt

Se non intendi spendere cifre eccessive, allora ti consiglio di lanciarti su questo modello prodotto dalla Jago. Oltre ad avere un prezzo conveniente, ha anche una dotazione di accessori piuttosto ricca e una marea di programmi automatici da utilizzare, e in grado di accontentare praticamente ogni desiderio. Inoltre, ha una potenza del motore notevole, pari a 1.800 watt, e il classico sportello in vetro temperato tipico di questa categoria di elettrodomestici.

  • Wattaggio: 1.800 watt
  • Capienza: 12 litri
  • Programmi automatici: 8
  • Temperature: 65 – 200°C
  • Timer: max 60 minuti

Bella da vedere e ancor più divertente da usare, la friggitrice della Jago si fa notare per via della sua ampia dotazione di programmi automatici. Le opzioni preimpostate sono 8 in totale, e ti permetteranno di friggere la qualsiasi. Vuoi le patatine? Detto fatto. Desideri cuocere il pollo, la carne o il pesce? Chiedi e ti sarà dato. Preferisci cimentarti con altre opzioni come le verdure, i dolci, le bistecche e i frutti di mare? Ci sono programmi anche per quello.

Naturalmente potrai gestire in manuale sia le temperature sia il timer per la cottura. Nella prima circostanza potrai impostare il calore da un minimo di 65 gradi fino ad un massimo di 200 gradi. Il timer, invece, può essere settato fino ad un massimo di 60 minuti. Ci sono altri extra interessanti? Certamente, e qui facciamo riferimento all’opzione per scongelare gli alimenti e alla funzione di disidratazione, per essiccarli e per realizzare dei deliziosi snack a base di frutta, verdure e carne.

Notevole, come ti dicevo, la dotazione di accessori. Questa include infatti il cestello rotante, il cestello traforato rettangolare, una leccarda, diverse teglie traforate, il girarrosto, gli spiedini e altri piccoli extra che la rendono incredibilmente versatile. E le prestazioni? Davvero ottime, a patto di ricordarsi che i risultati non verranno ovviamente uguali a quelli di una friggitrice ad immersione diretta nell’olio, ma questo è un elemento abbastanza chiaro!

2. MIC 12 Litri Acciaio Inox 12 in 1 1.800 Watt

Ecco un’altra friggitrice ad aria da 12 litri che merita di essere recensita, ancora una volta per via di un prezzo molto conveniente, e per una serie di caratteristiche molto interessanti. Si parte con la potenza del motore, da 1.800 watt, quindi ideale per chi desidera un apparecchio in grado di riscaldarsi velocemente, e ottimo per realizzare delle cotture e delle fritture molto omogenee. Inoltre è facilissimo da usare, per merito della presenza del consueto display digitale touchscreen.

  • Wattaggio: 1.800 watt
  • Capienza: 12 litri
  • Programmi automatici: 12
  • Temperature: 80 – 200°C
  • Timer: max 90 minuti

Il display digitale ovviamente risulta super comodo anche in fase di selezione di uno dei tanti programmi automatici inseriti in memoria. In tal caso il totale sale addirittura fino a 12, comprendendo opzioni gustose come le patatine fritte, la carne, le verdure, il pesce, i dolci, il pollo, i frutti di mare, la frutta e persino la pizza. In secondo luogo, il computer di bordo permette di selezionare tramite il display anche alcune modalità extra, come lo scongelamento e il preriscaldamento. In sintesi, con la friggitrice MIC la versatilità non sarà mai un problema.

Il sistema di ventilazione a 360 gradi consente come sempre di ottenere un risultato molto gustoso e croccante, anche se diverso dalla frittura classica, ma anche più sano (abbatterai dell’80% il consumo di grassi, e non è poco). Ovviamente puoi usare i programmi automatici o in alternativa impostare i valori che preferisci per determinate ricette che hai in mente. In tal caso la temperatura può essere settata da 80 a 200 gradi, mentre il timer arriva nientemeno che ad un massimo di 90 minuti.

E gli accessori? Un’altra qualità promossa a pieni voti. Questa macchina della MIC, difatti, include sia gli spiedi sia il girarrosto, oltre al cestello, alle leccarde, alle teglie forate e molto altro ancora. Poi è presente pure la modalità per essiccare gli alimenti: un’altra perla che va ad aggiungersi alla collezione. In sintesi, a mio avviso questo modello è uno dei migliori per rapporto fra qualità e prezzo, e c’è anche un ricettario in dotazione che può fornirti molti spunti interessanti!

3. GOURMETmaxx XXL Digital Air Fryer Oven 1.800 W

Si tratta di una delle friggitrici ad aria da 12 litri più vendute online, e ci sono alcuni motivi che spiegano il suo successo. Il motore è piuttosto potente: 1.800 watt pronti per soddisfare qualsiasi tua necessità in termini di calore prodotto e di velocità di frittura. In secondo luogo, non le manca ovviamente il display digitale, con una serie di icone che ti consentiranno di selezionare svariati programmi per la cottura automatica di diversi alimenti.

  • Wattaggio: 1.800 watt
  • Capienza: 12 litri
  • Programmi automatici: 10
  • Temperature: 80 – 200°C
  • Timer: max 90 minuti

Rimanendo in tema, fra i programmi preimpostati troverai le opzioni per preparare ad esempio le patatine, oltre al pollo, alla carne, al pesce, alle verdure, alla frutta, ai dolci e ai frutti di mare. Il display è retroilluminato, il che ti dà la possibilità di vedere facilmente le icone dei programmi anche in ambienti poco luminosi. Il design è uno dei più classici, ed è molto elegante, per merito dell’effetto spazzolato del metallo. Inoltre, ha una serie di modalità extra come quella per essiccare gli alimenti, che aggiunge sicuramente una marcia in più alla macchina.

Come sempre potrai impostare manualmente i tempi di cottura e i livelli di calore, da 80 a 200 gradi celsius, e fino ad un massimo del timer pari a 90 minuti. I programmi disponibili in memoria, dunque le funzioni automatiche, sono 10 in totale mentre la dotazione di accessori comprende alcuni extra: il girarrosto, il cestello rotante traforato, la leccarda e le griglie forate. I risultati sono gustosi e salutari, dato che la quantità di grasso verrà abbattuta dell’80%.

Il display è molto facile, ed è semplicissimo impostare manualmente i vari valori, per merito dei tasti appositi collocati lateralmente (timer e temperature). Pur non essendo una top di gamma, secondo me è attrezzata per competere anche con i big del settore. Diciamo che non le manca nulla, dai programmi agli accessori disponibili, e che in termini di risultati ti leccherai i baffi. Volendo è disponibile in diversi colori, dal nero al rosso, ma il libretto di istruzioni è abbastanza carente!

4. Ardes Eldorada Friggitrice ad Aria 12 Litri AR1K3000

Se hai la necessità di andare al risparmio e di contenere le spese, ti propongo la Eldorada della Ardes, senza ombra di dubbio una delle più economiche della categoria. Non si tratta ovviamente della miglior friggitrice ad aria da 12 litri disponibile online, ma le sue qualità potrebbero comunque sorprenderti e soddisfarti al 100%. Ha un aspetto piuttosto spartano e un display decisamente meno evoluto rispetto alle altre, visto che non è touch screen.

  • Wattaggio: 1.500 watt
  • Capienza: 12 litri
  • Programmi automatici: no
  • Funzioni: 6
  • Temperature: 60 – 200°C
  • Timer: max 90 minuti

Non rinuncia comunque ad un’abbondante capienza della camera di cottura, e alla possibilità di selezionare alcuni programmi automatici. Sono 6 in totale, e ti danno l’opportunità di scegliere alcune preparazioni specifiche come la modalità per scongelare, l’attivazione del girarrosto, la classica frittura e la modalità per essiccare gli alimenti. C’è anche l’opzione che replica in tutto e per tutto il funzionamento di un comune forno ventilato. Purtroppo non sono presenti i programmi automatici, ma – dato il prezzo – non sorprende.

Potrai comunque friggere la qualsiasi con questo “scatolone”. Il motivo è semplice da spiegare: hai la possibilità di regolare manualmente tutti i valori più importanti, come le temperature di cottura e il timer. Nello specifico, il calore può essere regolato partendo da 60 gradi fino ad arrivare a 200 gradi, mentre il timer è possibile settarlo fino a 90 minuti massimo. La potenza è un po’ al di sotto delle medie, ma ti assicuro che i suoi 1.500 watt si fanno comunque sentire, e la qualità delle fritture – così come la croccantezza – non entra mai in discussione.

Nota di merito per il sistema di circolazione del flusso di aria calda, più performante rispetto ad altri modelli in quanto più veloce. Ci sono pochi accessori ma buoni, come il girarrosto, il cestello rotante per le patatine fritte e le nocciole, 2 vassoi di cui uno traforato, un paio di guanti da forno e le pinze per estrarre i vassoi senza per questo bruciarti. In definitiva, non sarà la regina delle friggitrici ad aria da 12 litri, però ad un prezzo raso terra offre davvero parecchia ciccia!

Come scegliere una friggitrice ad aria da 12 litri?

Premesso che la capienza non cambia, dato che ci stiamo occupando di friggitrici con capacità da 12 litri, è bene sottolineare che alcuni aspetti potrebbero essere diversi da modello a modello. Il numero di programmi automatici ad esempio, ma anche le varie modalità extra, oppure la possibilità di trovare accessori quali il girarrosto, il cestello traforato e le leccarde.

1. Potenza della friggitrice

Essendo un normalissimo elettrodomestico alimentato a filo, la potenza del motore di una friggitrice viene sempre espressa e calcolata in watt. I watt, dunque, indicano la quantità di energia che l’apparecchio è in grado di produrre e mantenere nel tempo per garantirne il corretto funzionamento. Maggiore è il wattaggio, maggiore è la potenza di riscaldamento e, in generale, minori sono i tempi di frittura (e migliori sono i risultati in termini di omogeneità e croccantezza).

Per una friggitrice da 12 litri ti consiglio di scegliere un modello con una potenza non inferiore a 1500 watt. In questo modo potrai lavorare con alimenti che richiedono temperature elevate, come il pollo o la carne, senza alcun problema e senza dover aspettare un’eternità di tempo. Naturalmente, in base al costo, il wattaggio della macchina può anche salire. Partendo da un minimo di 1.500 watt, in certi casi si può arrivare anche fino a 2.500 watt circa.

Come ti ho già spiegato, un wattaggio alto equivale ad un crollo dei tempi di riscaldamento, oltre che ad una cottura più croccante ed omogenea. Certo, si parla di apparecchi che consumano comunque una discreta quantità di energia, ma sono molto più rapidi dei fornetti tradizionali: in sintesi, paradossalmente risparmierai anche in bolletta!

2. Programmi di cottura

I programmi di cottura automatici sono una funzione molto utile, quasi indispensabile, che ti permette di impostare l’apparecchio in modo che lavori in modo indipendente, senza doverlo controllare costantemente. I modelli più completi hanno fino a 12 diverse modalità di frittura, che possono essere utilizzate per tutti i tipi di alimenti.

La gestione dei programmi è di una semplicità quasi banale. Essendo presente un display digitale, tu non dovrai fare altro che dare uno sguardo ai vari pulsanti presenti. Ogni opzione ha un’icona con un disegno raffigurante un determinato alimento, così da poterla riconoscere al volo. Una volta premuto il pulsante, la tua friggitrice ad aria con capacità da 12 litri inizierà a lavorare in totale autonomia, impostando in automatico le temperature e il timer corretti.

Quali sono le papabili opzioni messe a disposizione dal display della macchina? Potresti ad esempio decidere di cucinare le cosce di pollo, oltre ovviamente alle patatine, oppure orientarti verso la carne, il bacon, il pesce, le verdure, i dolci, la frutta, il pane, la pizza, i frutti di mare e molto altro ancora. Come puoi facilmente immaginare, l’unico vero limite è la tua fantasia!

3. Gestione del timer e delle temperature

Come ti ho accennato più volte, sia durante le recensioni sia nell’introduzione, la miglior friggitrice ad aria da 12 litri ti permette due modi per cucinare. Innanzitutto puoi usare i programmi automatici, che imposteranno da soli le temperature e il timer in memoria per ogni alimento specifico. In alternativa puoi “smanettare” e decidere tu quali tempi di cottura e livelli di calore impostare, tramite gli appositi pulsanti.

In questa maniera, avrai sempre il massimo controllo della friggitrice e potrai, ad esempio, preparare ricette e alimenti che non sono compresi nella lista delle opzioni automatiche. Questo è un ottimo modo per realizzare pasti variegati e croccanti, senza per questo doversi limitare all’elenco di opzioni salvate nella memoria del computer di bordo.

I pulsanti per la gestione della temperatura si trovano solitamente sulla parte anteriore dell’elettrodomestico, accanto a quelli per avviare o interrompere la cottura. Il display digitale ti permetterà di selezionare facilmente ogni opzione, e spesso basterà appoggiare il dito, se lo schermo è touch screen. Inoltre, nella maggior parte dei casi è presente una retroilluminazione a LED che ti consentirà di vedere i tasti anche al buio.

4. Funzioni e opzioni extra

Rispetto ad una comune friggitrice, un modello da 12 litri (dunque a fornetto) ha alcune peculiarità che lo rendono speciale. Ti parlo per esempio della presenza di un motore integrato per il girarrosto, e dell’apposito accessorio in dotazione. Questo ti consentirà di preparare un delizioso polletto, come se avessi traslocato in una friggitoria, così da deliziare una famiglia intera!

Oltre all’accessorio girarrosto spesso troverai anche gli spiedi, ideali per preparare con la tua friggitrice degli spiedini fantastici. In secondo luogo, per sfruttare queste opzioni extra non dovrai fare altro che montare gli accessori e, come sempre, lasciare alla macchina tutto il lavoro sporco. Ti basterà premere il pulsante apposito e il gioco sarà fatto.

Non solo girarrosto e spiedi, perché in realtà le friggitrici ad aria da 12 litri possono integrare altre funzioni e programmi. C’è ad esempio la modalità scongelamento, che ti permette di scongelare in modo facile e veloce i cibi surgelati senza dover usare il microonde. In alternativa, alcuni modelli hanno una funzione speciale per la disidratazione, in modo che tu possa essiccare a casa tua degli snack salutari a base di verdura, frutta e ovviamente carne.

Un’altra funzione extra spesso presente è il preriscaldamento, che permette di accelerare il processo di cottura preriscaldando l’aria all’interno della friggitrice. In questo modo ridurrai il tempo totale di cottura, e di conseguenza anche il consumo energetico dell’elettrodomestico. Infine, non potrei non parlarti della modalità di mantenimento in caldo: un’opzione fantastica per evitare che i cibi cucinati si freddino, in attesa del classico ospite ritardatario!

5. Accessori disponibili

Più accessori sono presenti, più la tua friggitrice da 12 litri potrà dirsi completa e versatile. La lista è piuttosto ampia, ma alcune opzioni le abbiamo già viste, come nel caso del girarrosto e degli spiedini. Di solito le friggitrici ad aria da 12 litri hanno anche un cestello rotante traforato, ovvero la soluzione migliore per friggere non solo le patatine, ma anche per tostare le nocciole.

Non mancano altri extra estremamente utili come le leccarde, ideali sia per riscaldare i tranci di pizza o per cuocerli, sia per raccogliere le briciole e i sughi di cottura, utilizzandola ad esempio come raccogli-grasso. In tal caso, proprio come avviene in un tradizionale fornetto elettrico, dovrai sistemare la leccarda nel ripiano più in basso.

Completano la lista di accessori le teglie, comprese quella forata, e il ricettario. Il libro di ricette può essere presente o in formato cartaceo o in formato PDF: nel secondo caso non dovrai fare altro che scaricarlo. Alcune friggitrici hanno una app per smartphone con tantissime ricette, e rappresenta una delle opzioni più moderne!

Conclusioni

Oggi abbiamo scoperto insieme come scegliere la migliore friggitrice ad aria da 12 litri, e quali sono tutte le caratteristiche più importanti di questi elettrodomestici. In conclusione, direi che l’aspetto più importante da considerare è senza dubbio la versatilità, e nello specifico la dotazione di programmi automatici e gli accessori presenti nel pacco.

Se desideri preparare con un solo “giro a bordo” circa 10 porzioni di fritto, ti assicuro che le friggitrici viste oggi sapranno come accontentarti e farti godere. Poi, se hai dubbi o domande, puoi lasciare un commento: ti risponderò quanto prima!

Quali sono le friggitrici ad aria da 12 L più vendute?

crediti: sunbeam.com.au/kitchen-and-home/cooking/compact-ovens/4-in-1-air-fryer-oven

Ultimo aggiornamento 2024-03-02 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Foto dell'autore

Gabriele Delfino

Ciao, mi chiamo Gabriele e sono un eterno casalingo. Nella vita mi occupo di digitale, quindi lavoro in remoto e ho tutto il tempo del mondo per curarmi personalmente dei miei spazi abitativi. Dalla pulizia al comfort, per me la casa non ha segreti!

Lascia un commento